Presentazione GUIDA VERACE di CENTOCELLE 22 dicembre!


Subito prima di Natale presentiamo la neonata Guida Verace di Centocelle, il secondo volume della collana delle Guide Veraci! Siamo in fibrillazione!

Parleremo di hummus o di paninazzi grevi? Librerie per bambini o biblioteche del tango? Corsi di Swing o murales famosi? Centocelle è un quartiere in fermento o in movimento? Un quartiere in tandem o in fiore?

 

Veniteci a trovare

VENERDI’ 22 dicembre, ore 18 c/o VILLA PIRANDELLO, via Bosio 15a

per scoprire insieme cosa annuncia, propone, insegna, mostra la nuova Guida Verace di Centocelle!

 

Se avete la tombolata da nonna, la Guida Verace di Centocelle è disponibile online!

 

Dalla prefazione (per incuriosirvi un po’…):

La Guida Verace è una collana di guide di quartiere.  Ogni volume accompagna il lettore alla (ri)scoperta di un’area della città, raccontandone la storia, gli spunti culturali e i luoghi caratteristici, e valorizzandone gli aspetti meno noti e più reconditi. È verace, autentica e raccontata de core, con l’affetto e la familiarità di chi ci vive da tempo e ne conosce ogni segreto. Si occupa del quartiere come entità sociale e non amministrativa, rispecchiando il sentire dei suoi residenti. Gli autori, sempre del luogo e diversi per ciascun volume, invitano il lettore ad attraversare la pagina e ad andarli a trovare a casa loro. Con una Guida Verace in mano il lettore, novello Dante, visita il quartiere insieme a un Virgilio verace (o una Beatrice, a seconda dei casi) che rappresenta la comunità del luogo e ne svela il carattere, le ambizioni e, spesso, il senso dell’umorismo.

 

Delle fatiche dovute all’esplorazione del quartiere romano di Piazza Bologna nel volume Guida verace di un quartiere eccentrico: Piazza Bologna fra storie, curiosità e mirabilia del 2015, di cui fummo autrici tuttofare, ci ricompensò il supporto del quartiere e l’interesse di appassionati lettori d’oltre-confine nel progetto. Fra le tante domande che ci posero, la più frequente fu: «Quando è prevista l’uscita del volume sul quartiere mio?». Demmo tempo al tempo e la Guida Verace, qual creta sul tornio, si trasformò da singolo volume in collana e noi da autrici in curatrici.

 

Il volume Guida verace di Centocelle di Andrea Martire segna la seconda tappa del nostro viaggio verace alla scoperta della città. Guida sì, ma non turistica, che si rivolge sia ai visitatori curiosi che ai residenti: non solo ristoranti e alberghi, bensì ferramenta e istruzioni per preparare una “filastrocca da mangiare”, venditori di hummus e orari delle poste, suggerimenti su dove leggere libri sulla storia del tango e dove parcheggiare, glicini, rose, palme, e giraffe che vanno in tandem.

A. Muzzioli e F. Gabrielli

Lascia un commento